CHE COS'E' L'ADHD

Per comprendere la natura dell'ADHD bisogna far riferimento a più fattori concorrenti tra cui:
- influenze genetiche ed organiche (l'ereditarietà è implicata nel disturbo)
- fattori socio economici e culturali (sembra vi sia una maggior incidenza del disturbo in bambini che abitano in zone urbane a causa dell'alto livello di stress dei genitori e delle ridotte possibilità di giocare)
- essere di sesso maschile (i maschi risultano 5 volte maggiormente colpiti rispetto alle femmine)
- circa il 30-40% soffre anche di disturbi dell’apprendimento
- il bambino con ADHD ha un comportamento relazionale che è un problema, a scuola egli è conosciuto da tutti ma apprezzato e cercato da pochi

il bambino con ADHD ha un comportamento relazionale che è un problema, a scuola il bambino con ADHD è conosciuto da tutti ma apprezzato e cercato da pochi per ciò comporta anche nei genitori una gestione incoerente ed isolata.
Genitori esausti quasi certamente contribuiscono alla persistenza del disturbo pur non essendone la causa