ACCETTARE I NOSTRI PENSIERI, ANCHE SE NEGATIVI

non cerchiamo di combattere contro i pensieri negativi sforzandoci di eliminarli o di sostituirli a tutti i costi con dei pensieri positivi ,cerchiamo piuttosto di osservarli e di accettarli per quello che sono ovvero degli eventi psichici e non attribuiamo loro più attenzione di quanta ne meritano.
come riuscirci?
Attraverso un processo che l'ACT (terapia dell'accettazione e dell'impegno) definisce "defusione" ovvero un processo che consiste nel non aderire al pensiero nel prendere le distanze da esso, nel non attribuirgli un'altra realtà al di fuori di ciò che è:
"un pensiero è solo un pensiero, non è mai la realtà che pensiamo rappresenti!